OtherPapers.com - Other Term Papers and Free Essays
Search

Cinema Tema

Essay by   •  June 1, 2012  •  Essay  •  1,363 Words (6 Pages)  •  945 Views

Essay Preview: Cinema Tema

Report this essay
Page 1 of 6

Il Rapporto tra Le Mamme e I Figli

Prima di 1975 la costruzione della famiglia italiana era molto tradizionale. A causa dell'influenza della Papa, e cristianesimo in generale, questa famiglia è composta di un marito, una moglie e i loro bambini come la sacra famiglia. Ogni membro di questa famiglia tradizionale ha avuto certi ruoli specifici che si aspettavano a seguire. Il marito ha dovuto a lavorare e provvedere alla sua famiglia. La moglie generalmente rimasta alla casa. Lei ha cucinato, ha pulito, e si è presa cura dei figli. I figli hanno imparato i loro ruoli dai loro genitori. I figli avrebbero trovato un lavoro semplice a contribuire a pagare le bollette mentre le figlie avrebbero aiutare la loro mamma nella casa. Questa struttura familiare è considerata la famiglia patriarcale. Comunque, con tempo e l'acquisizione dei diritti per le donne la famiglia italiana tradizionale ha caduto. Le donne volevano indipendenza e il rispetto dai loro mariti. Nel 1975 con la riforma del diritto di famiglia e la legalizzazione del divorzio, questo è diventato possibile per le donne in Italia. Tuttavia, nonostante la variazione nella dinamica famiglia, il rapporto tra le madri ei loro bambini ha rimasto quasi invariato. Le mamme insegnano i valori più importanti della vita e della famiglia. La forte influenza di una madre nel corso del tempo è più evidente quando si guarda al rapporto tra Maria e Bruno dal film "Ladri di Biciclette" e il rapporto tra Anna e Bruno dal film "La Prima Cosa Bella".

"Ladri di Bicilette" soprattutto si tratta di un padre e un figlio di ricerca per trovare una bicicletta rubata. Comunque durante la prima parte del film si vede un esempio della famiglia italiana tradizionale. Maria Ricci, la moglie del protagonista Antonio, è la perfetta rappresentazione della donna italiana. Maria è dedicata al suo marito e ai figli. Lei è intelligente, flessibile e paziente. Sembra che Maria farebbe qualsiasi cosa per la sua famiglia con gioia. Quando suo marito scoraggiava perché senza una biciletta non avrebbe potuto lavorare, Maria risolveva il problema con l'idea a vendere tutte le lenzuola della casa. Nonostante la definizione sociale dei ruoli degli uomini in questo periodo, in molti modi Maria è il fornitore della famiglia perché senza la sua idea, Antonio non avrebbe avuto l'opportunità a lavorare.

Inoltre, dappertutto le prime scene si vede Maria sta facendo i lavori domestici, e altre cose tipiche di una donna. Prima si vede Maria portava l'acqua alla casa e poi prendeva le lenzuola dal letto ad aiutare suo marito. Dopo compravano una bicicletta e il lavoro di Antonio era sicuro, Antonio ha ricevuto il suo uniforme. Quando si rende conto che il cappello è troppo grade, Antonio dice a Maria "C'è qualche lavoro per te" perché cucito è il lavoro di una donna. La prossima mattina si vede che Maria ha già fatto il pranzo per suo marito e suo figlio, Bruno, e stava finendo di cucire il cappello. Quando Antonio e Bruno sono partiti per lavoro, tutte due dicono "Ciao" a Maria perché mentre lavoravano, lei restava a casa con il bambino.

Tutte le persone in questo film rispettavano i loro ruoli sociali e facevano il loro migliore ad adempierli. Bruno veramente rispettava i suoi genitori. All'inizio del film si vede Bruno, sebbene avesse solo sei anni, sta aiutando suo padre con la pulizia della bicicletta, prima tutti due di loro sono andati a lavoro. Però in quel periodo la maggior parte dei bambini ha dovuto a lavorare anche perché le loro famiglie erano proprio povere, Bruno mostrava una maturità superiore i suoi anni in tutto il film. Il primo esempio è quando Bruno sono arrivato al lavoro suo, sono andato a lavorare immediatamente senza le istruzioni. Poi dopo la bicicletta è rubata, Bruno comprende quello che il papà sta sentendo e faceva il suo meglio ad aiutarlo a trovarla. Inoltre, si rende conto che durante la loro ricerca per la bicicletta, Bruno faceva affidamento su il suo babbo per l'affetto e la conferma, ma sono spesso non riconosciuto.

...

...

Download as:   txt (8 Kb)   pdf (100 Kb)   docx (11.6 Kb)  
Continue for 5 more pages »
Only available on OtherPapers.com
Citation Generator

(2012, 06). Cinema Tema. OtherPapers.com. Retrieved 06, 2012, from https://www.otherpapers.com/essay/Cinema-Tema/29655.html

"Cinema Tema" OtherPapers.com. 06 2012. 2012. 06 2012 <https://www.otherpapers.com/essay/Cinema-Tema/29655.html>.

"Cinema Tema." OtherPapers.com. OtherPapers.com, 06 2012. Web. 06 2012. <https://www.otherpapers.com/essay/Cinema-Tema/29655.html>.

"Cinema Tema." OtherPapers.com. 06, 2012. Accessed 06, 2012. https://www.otherpapers.com/essay/Cinema-Tema/29655.html.